Musical work




THE INVITATION

“Nella casa degli amanti  la musica non smette mai.
 
I muri son fatti di canzoni e i pavimenti danzano…”
 
 
Rumi
 
 
Concerto di Prayan per voce e pianoforte.
 
“The Invitation” , è un concerto nella Via del Cuore, una selezione di dieci canzoni in inglese ispirate dalle poesie di Rumi, il Poeta Sufi dell'Amore.
 
Prayan ci restituisce il mondo di Rumi attraverso la meditazione,  il canto, le note asciutte e intense del suo pianoforte e la sua voce che, prima di cantare, propone di ogni poesia la traduzione in Italiano  perché il messaggio arrivi alla mente ed al cuore dello spettatore.
 
Mevlana Jalal ad-Din Rumi ispirò nei secoli migliaia e migliaia di persone con la sua visione che la nostra relazione col Divino sia un percorso d’amore. Lasciò al mondo dei versi meravigliosi, poesie da cui Prayan ha ricevuto l’ispirazione e che sono state da lei scelte per una sua “risonanza interiore”, per la loro bellezza o la loro coralità.
 
Originariamente in persiano, le poesie sono state selezionate da Prayan nella traduzione del poeta contemporaneo Coleman Barks che, grazie al suo linguaggio moderno, ha reso Rumi il poeta oggi più letto negli Stati Uniti. 
 
La sequenza dei brani fluisce in un “continuum musicale” fatto di tonalità e atmosfera quasi una “suite”.
 
 
 
" Dieci brani, trentotto minuti: più o meno la misura di un vecchio ellepì. Le grandi magie delle note a volte hanno bisogno di poco spazio temporale, per manifestarsi. (..) Un ponte tra Laura Nyro e il Battiato più intenso, qui."       Guido Festinese -"Alias" 20.02.2016.
 
 
“Congratulations for your new recording (the fruits of the Center!)  Very nice, very emotional and clear. Full of beautiful messages...!”   Omar Faruk Tekbilek   
 
 
Photography by ©Roberto Masotti