Journey, In viaggio col dolore




02. FLASH. La vita è come il jazz.

Per poter accogliere le improvvisate della vita, a volte è necessario lasciar andare un po' il controllo, e anche le liste di infinite cose da fare. In che modo?

Cose semplicissime, come concedersi qualche attimo di silenzio, fare un respiro profondo per ossigenarsi con la finestra aperta, ascoltare una musica rilassante, o fare l' esercizio della scheda Flash 01 QUI  ...

Staccare e imparare a lasciar andare, allentare un po' la morsa........Allora saremo pronti a vedere ciò che la vita ci presenta e costantemente ci regala. La nostra visione sarà un po' meno concentrata sui vari scopi, perchè, a pensarci bene, nonostante si facciano dei programmi, la vita ci cambia spesso le carte in tavola...

 
'La vita è molto simile al jazz. È meglio quando improvvisi.'
George Gershwin
 
 
HAI UN AMIC@ CHE VIAGGIA NEL DOLORE? CONDIVIDI USANDO I PULSANTI SOTTOSTANTI, QUI!