Intuition, Il sabato delle intuizioni



15.09.2018
IL SABATO DELLE INTUIZIONI. Una domanda da farsi per stare bene.

Se è 'vero' che in noi, meravigliose creature divine, tutte le dimensioni del nostro essere (corpo, anima, cuore, mente) sono connesse,  allora chiedersi :'Di che cosa ho bisogno adesso?' potrebbe essere il modo più semplice per trovare la nostra medicina per stare bene, a tutti i livelli.

 

 

Le risposte a questa domanda saranno le più disparate e inerenti, ogni volta, alle varie sfere del nostro essere.

'Di che cosa ho bisogno adesso? Ho appetito. Per cui mi procuro del cibo.'    

'Di che cosa ho bisogno adesso? Ho bisogno di staccare la spina. Per cui per esempio chiudo gli occhi e respiro profondamente o faccio una passeggiata o apro la finestra per cambiare aria alla stanza o addirittura! spengo il cellulare per 15 minuti!!

E via dicendo...

 

Arriveranno anche risposte più profonde e sottili.

'Devo parlare col mio capo e mi sento insicura, tesa...ecc ecc. Di che cosa ho bisogno adesso?' (Coraggio, autostima, ottimismo, sostegno...)        

'Mi sento giù. Di che cosa ho bisogno adesso?' (Fiducia in me, senso del mio valore, sostegno....)

 

 

Le risposte di base le troviamo all' esterno di noi: se abbiamo fame, ci procuriamo del cibo.

Le risposte di dimensioni più complesse tipo 'Mi sento sfiduciata' richiedono una ricerca in noi per attivare una qualità nostra profonda, come coraggio, fiducia, compassione...

 

Spesso io so di che cosa ho bisogno, ma non posso mettere in pratica subito la risposta che ricevo perché mi trovo in una situazione contingente in cui non posso. Ma solo farmi la domanda e sapere che cosa voglio cambia la mia energia, perchè in fondo chiedersi 'Di che cosa ho bisogno, adesso?' è darsi amore, attenzione, sostegno.

 

Trovo che sia una buona ginnastica del proprio volersi bene quotidiano.